Verità Bibliche
Abbonarsi

“Però, alla tua parola...” (PDF) Edizione PDF

“Però, alla tua parola...”



In Luca 5, iniziando dal verso 1, leggiamo:

Luca 5:1-3
“Or avvenne che, mentre egli si trovava sulla riva del lago di Gennesaret e la folla gli si stringeva attorno per ascoltare la parola di Dio, vide due barche ormeggiate alla riva del lago, dalle quali erano scesi i pescatori e lavavano le reti. Allora salì su una delle barche, che era di Simone, e lo PREGÒ di scostarsi un poco da terra. Postosi a sedere, ammaestrava le folle dalla barca.”

La folla stava arrivando sulle rive del lago di Gennesaret per ascoltare Gesù, per ascoltare la Parola di Dio. Gesù vide due barche che tornavano, salì su una di queste barche, che era del pescatore Simone, e “LO PREGÒ di scostarsi un poco da terra”. Lo pregò, lo IMPLORÒ. Non glielo ordinò. Lui non scavalcò il diritto di Pietro di fare quello che voleva sulla sua barca. Il Figlio di Dio, l’Unico al quale ogni cosa è stata data in mano dal Padre (Luca 10:22), l’unico a cui erano soggetti l’aria, il mare e la natura, IMPLORÒ Simone. Questa è la gentilezza del Signore: “Simone, per favore puoi scostarti un po’ da terra?” Simone lo fece e il Signore iniziò ad ammaestrare le folle. Nei versi 4-7 leggiamo:

Luca 5:4-7
“E, quando ebbe finito di parlare, disse a Simone: «Prendi il largo, e calate le vostre reti per pescare». E Simone, rispondendo, gli disse: «Maestro, ci siamo affaticati tutta la notte e non abbiamo preso nulla; però, alla tua parola, calerò la rete». E, fatto ciò, presero una tale quantità di pesci che la rete si rompeva. Allora fecero cenno ai loro compagni, che erano nell’altra barca, perché venissero ad aiutarli. Ed essi vennero e riempirono tutt’e due le barche, tanto che stavano affondando.”

Si affaticarono tutta la notte, lavorarono duramente … tutta la notte ..... ma non presero nulla. A volte succede anche a noi. Mettiamo molta enfasi e facciamo tanti sforzi per qualcosa, ma, malgrado il nostro sforzo, le nostre reti rimangono vuote. Diciamo “userò questa o quella strategia per ottenere quella cosa”. Ci riuniamo, pensiamo, facciamo dei piani, ma le reti rimangono vuote. Ed ecco Gesù. Conosceva molto bene le loro necessità. Poteva vedere la frustrazione nei loro occhi. Poteva sentire la loro angoscia su cosa avrebbero messo a tavola quel giorno. Poteva vedere anche la tristezza nei loro occhi mentre guardavano le reti vuote. “Prendi il largo, e calate le vostre reti per pescare”. Il Signore arriva quando guardate le vostre reti vuote … “Amico mio, prendi il largo e cala di nuovo le tue reti … So che sono vuote”. Pietro dice “Maestro, ci siamo affaticati tutta la notte”, e noi potremmo dire “Ma Signore, ci siamo affaticati tante volte e non abbiamo preso nulla”. Ma Pietro non si ferma qui: “PERÒ, ALLA TUA PAROLA, CALERÒ LA RETE”. Potete guardare le reti con tristezza e chiedervi perché sono ancora vuote. Simone e gli altri pescatori potrebbero aver pensato la stessa cosa. “Potrebbe essere l’aria”. “Probabilmente potrebbe essere a causa della luna”. “Probabilmente qualcun altro è stato più veloce di noi”. “Forse non siamo buoni pescatori”. Molti “probabilmente” e molti “forse” che però non hanno importanza quando il Signore dice “prendi il largo”. Dice la Parola: “Non dipende dunque né da chi vuole né da chi corre, ma da Dio che fa misericordia” (Romani 9:16). E ancora:

Salmi 127:1-2
“Se l’Eterno non edifica la casa, invano vi si affaticano gli edificatori; se l’Eterno non custodisce la città, invano vegliano le guardie. È vano per voi alzarvi di buon’ora e andare tardi a riposare e mangiare il pane di duro lavoro, perché ai suoi diletti egli dà riposo.”

E voi siete i Suoi diletti. “Amati da Dio” (Romani 1:7) e “amati” ci chiama la Parola di Dio. “CARISSIMI, ORA SIAMO FIGLI DI DIO”, dice la Parola in 1 Giovanni 3:2. Siete figli di Dio ORA! Potete aver bussato a molte porte. Potete aver pregato molto. Non perdete il coraggio. Nel momento in cui Pietro e gli altri stavano lavando le reti vuote, il Signore era sulla loro barca, vicino a loro. Arrivò senza che lo avessero invitato. Arrivò nel momento in cui avevano davvero bisogno di lui. “Prendete il largo amici”. Ed ebbero abbastanza coraggio per farlo di nuovo.

Anastasio Kioulachoglou

Italiano: Alesia M. (Christian-translation.com)