Verità Bibliche
Abbonarsi

Alla presenza di Dio (PDF) Edizione PDF

Alla presenza di Dio



“Nel principio Dio creò i cieli e la terra” (Genesi 1:1) e dopo diede vita all’intero Universo e a tutte le creature viventi …

“Poi DIO disse: «Facciamo l’uomo a nostra immagine e a nostra somiglianza, ed abbia dominio sui pesci del mare, sugli uccelli del cielo, sul bestiame e su tutta la terra, e su tutti i rettili che strisciano sulla terra». Così DIO creò l’uomo a sua immagine; lo creò a immagine di DIO; li creò maschio e femmina.” (Genesi 1:26-27)

Dio creò l’uomo, il Suo ultimo amato capolavoro e lo dispose giusto in Sua presenza. Pensiamoci un attimo! EGLI ha creato l’intero Universo, affinché l’uomo abiti in Sua presenza!

1 Giovanni 1:5
“Or questo è il messaggio che abbiamo udito da lui, e che vi annunziamo: Dio è luce e in lui non vi è tenebra alcuna.”

DIO È LUCE

1 Giovanni 4:8
“Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.”

DIO È AMORE

Il Signore Dio Onnipotente dal/nel/per mezzo del Suo amore perfetto ha dato all’uomo la libertà di volere, la libertà di scegliere, e l’uomo ha scelto di comportarsi così con il Suo Creatore:

Genesi 3:8
“Poi udirono la voce dell’Eterno DIO che passeggiava nel giardino alla brezza del giorno; e l’uomo e sua moglie si nascosero dalla presenza dell’Eterno DIO fra gli alberi del giardino.”

Scapparono dalla presenza di Dio. Tuttavia, Dio si sarebbe mai arreso con la cosa più preziosa di tutto il creato? MAI. Il piano era pronto e 7 versi più avanti troviamo la promessa della vittoria sul peccato – l’isolamento dell’uomo da Lui – tenebre, male e morte.

Genesi 3:15
“E io porrò inimicizia fra te e la donna e fra il tuo seme e il seme di lei; esso ti schiaccerà il capo, e tu ferirai il suo calcagno.”

Così il capo di Satana sarà schiacciato nello spirito, con la resurrezione del nostro Signore e si manifesterà in tutta la sua pienezza gloriosa, nel tempo perfetto di Dio:

2 Pietro 3:9
“Il Signore non ritarda l’adempimento della sua promessa, come alcuni credono che egli faccia, ma è paziente verso di noi non volendo che alcuno perisca, ma che tutti vengano a ravvedimento.”

Leggiamo alcuni versi:

Apocalisse 21:10-11
“E mi trasportò in spirito su di un grande ed alto monte, e mi mostrò la grande città, la santa Gerusalemme che scendeva dal cielo da presso Dio, avendo la gloria di Dio. E il suo splendore era simile a quello di una pietra preziosissima, come una pietra di diaspro cristallino.”

Apocalisse 21:22
“Non vidi in essa alcun tempio, perché il Signore Dio onnipotente e l’Agnello sono il suo tempio.”

Apocalisse 21:24
“E le nazioni di quelli che sono salvati cammineranno alla sua luce, e i re della terra porteranno la loro gloria ed onore in lei.”

Apocalisse 22:3
“E qui non ci sarà alcuna maledizione; in essa sarà il trono di Dio e dell’Agnello e i suoi servi lo serviranno”

ALLA PRESENZA DI DIO

Sin dall’inizio l’uomo è stato alla presenza di Dio ed è lì che sarà per sempre. MA COM’È ORA? COM’È OGGI?

Salmi 118:24
“Questo è il giorno che l’ETERNO ha fatto; rallegriamoci ed esultiamo in esso.”

Dio ci ha salvati, ci ha liberati, ci ha riscattati, ci richiama alla Sua presenza per mezzo della sua grazia. Proprio ora! Vediamo com’è essere alla Sua presenza.

Salmi 100:2
“Servite l’ETERNO con letizia venite davanti a lui con canti di gioia.

1 Cronache 16:26-27
“Poiché tutti gli dèi delle nazioni sono idoli, ma l’Eterno ha fatto i cieli. Splendore e maestà sono davanti a lui, forza e gioia sono nella sua dimora.”

Salmi 16:11
“Tu mi mostrerai il sentiero della vita; c’è abbondanza di gioia alla tua presenza; alla tua destra vi sono delizie in eterno.”

Salmi 95:2
“Veniamo alla sua presenza con lodi, celebriamolo con canti.”

C’è Gioia, Gloria e Onore, e LODI ... LODI ... LODI, alla presenza di Dio, c’è ringraziamento

Atti 3:19
“Ravvedetevi dunque e convertitevi, affinché i vostri peccati siano cancellati, e perché vengano dei tempi di refrigerio dalla presenza del Signore”

Dobbiamo chiedere a Dio di purificarci, di farci entrare alla Sua presenza. Per mezzo della confessione e del pentimento che ci conducono al perdono di Dio, che ci sta benedicendo, per avere coraggio e per accedere al Suo trono, proprio al Suo trono, proprio alla Sua presenza.

1 Corinzi 1:29-31
“affinché nessuna carne si glori alla sua presenza. Ora grazie a lui voi siete in Cristo Gesù, il quale da Dio è stato fatto per noi sapienza, giustizia, santificazione e redenzione, affinché, come sta scritto: «Chi si gloria, si glori nel Signore»”

UMILTÀ: non c’è spazio per gloria se non nel Signore Dio Onnipotente.

DIO ci chiama oggi per stare alla Sua presenza.

DIO è Colui che ci condurrà nel Suo santo dei santi.

DIO è Colui che ci insegnerà come avvicinarci a Lui e come lodarlo.

DIO è Colui che ci dà la fede nelle Sue promesse e nella Sua verità.

DIO è Colui che ci purifica con il Suo perdono immeritato, in modo che possiamo stare davanti al nostro Signore con coraggio.

È nostro compito fidarci di lui in tutta umiltà, lasciare che ci guidi, affidare a Lui i nostri cuori, in modo che li conduca sempre più vicino a Lui. È questa la Sua volontà.

È nostro compito sottometterci al nostro Signore Onnipotente che ci ama, e la nostra risposta quando ci chiama deve essere: “Eccomi Signore, sono tuo”.

Non siamo niente se non siamo in LUI.

Non sappiamo niente se non per mezzo della SUA saggezza.

Non possiamo fare niente se non per mezzo del SUO potere, e ci sta chiamando per confermare le Sue promesse. Quindi chiedete! Chiedete al Signore di mettervi alla Sua presenza. Il Signore è FEDELE.

Matteo 7:7-8
“Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto. Perché chiunque chiede riceve, chi cerca trova e sarà aperto a chi bussa.”

Non dobbiamo “sapere come”. Ci chiede soltanto di cercare la Sua presenza. È così fedele e desideroso che i Suoi figli preziosi Lo cerchino sempre più. Arrendetevi a Lui! Concentratevi su di Lui, trovate tempo per il vostro Creatore!

Giuda 1:24-25
“Or a colui che può salvaguardarvi da ogni caduta e farvi comparire davanti alla sua gloria irreprensibili e con grande gioia, all’unico Dio sapiente, il nostro Salvatore, sia gloria, grandezza dominio e potestà, da ora e per tutte le età. Amen.”

AMEN!

Che Dio vi benedica, figli di Dio, ORA è il momento di insistere e cercare la Sua presenza!

Zoe Hadjiantoniou